Texts

About

No al circo con animali!


Valmontone, 20 ottobre - Questo pomeriggio "La Foresta Che Avanza", il gruppo ecologista di CasaPound Italia, si schiera anche a Valmontone (RM) contro l’arrivo dell’ennesimo circo con animali.
“Nei circhi gli animali vengono usati come oggetti per il puro piacere umano, vengono sottoposti a sofferenze e umiliazioni che annientano la loro natura. Con un sit-in in via Bettino Craxi a Valmontone abbiamo voluto manifestato contro coloro che lucrano facendo esibire animali di ogni specie nei circhi spesso ospiti nella nostra Città, ritenendo che l’esposizione di animali in gabbia sia anacronistica, crudele e contro la natura stessa degli animali esposti”, sottolinea Fabrizio Todini, responsabile del gruppo ecologista La Foresta che Avanza Cave.
L’associazione ambientalista “La Foresta Che Avanza” da sempre si batte contro ogni forma di sfruttamento degli animali, carcerati in gabbie minuscole e malnutriti, spesso vittime indifese di speculatori senza scrupoli. La vita degli animali da circo è incompatibile con le loro caratteristiche etologiche, ambientali e climatiche. Per fermare tutto questo la nostra Associazione si impegna costantemente nella lotta agli speculatori circensi.

Diciamo basta ai circhi con gli animali.