Texts

About

Salerno: La Foresta che Avanza (Cpi), “sostituzione alberi sul Lungomare successo nostra iniziativa"


"Ora vigileremo perchè sia completata"

Salerno, 20 aprile – “Registriamo un primo importante successo della nostra iniziativa”. Così Leda Tortora, responsabile provinciale di La Foresta che Avanza, il movimento ecologista di CasaPound Italia, commenta la decisione del Comune di Salerno di piantare dei lecci al posto delle palme morte a causa del punteruolo rosso. 

“Nei mesi scorsi - spiega Tortora - La Foresta che Avanza aveva promosso una raccolta di firme e una grande manifestazione in piazza Portanova perché venissero piantati alberi antismog, capaci di assorbire monossido di carbonio, anidride solforosa, biossido d’azoto e polveri sottili, oltre che di attenuare il rumore del traffico”. 

“Al momento - sottolinea - la sostituzione ha interessato il primo tratto di Lungomare Trieste a partire da piazza della Concordia, ma non basta: ci aspettiamo che i lecci o altri alberi antismog siano piantati lungo tutta la strada. Per questo – conclude Tortora - vigileremo affinché l’iniziativa sia portata a termine nel più breve tempo possibile”